Siamo all’ultima domenica di Settembre, la XXVI del Tempo Ordinario
Image

  

  La Liturgia della Parola ogni domenica propone tre brani sempre utilissimi per la nostra anima. La Parola di Dio è come un piccolo seme che trasportato dal vento dello Spirito, si ferma dove Lui vuole e soltanto Lui rende feconde le anime dove germoglia. Come dovremmo ascoltare le letture che ci vengono proposte, con tanto raccoglimento! Non importa se forse non riusciamo ad afferrare tutto il senso; è Dio che parla ed opera prodigi nel nostro animo. E come partecipazione diretta ripetiamo con fede il versetto che ci viene proposto: I PRECETTI DEL SIGNORE FANNO GIOIRE IL CUORE.

La legge del Signore è perfetta / rinfranca l’anima La testimonianza del Signore è stabile / rende saggio il semplice. Il timore del Signore è puro / rimane per sempre. I giudizi del Signore sono fedeli / sono tutti giusti. Anche il tuo servo ne è illuminato / per chi li osserva è grande il profitto. Le inavvertenze, chi le discerne? / Assolvimi dai peccati commessi. Anche dall’orgoglio salva il tuo servo / perché su di me non abbia potere; allora sarò irreprensibile / sarò puro da grave peccato.

E cantiamo con ardore il nostro inno di esultanza: ALLELUJA. Le applicazioni pratiche, concrete, le troviamo sempre dal brano di vangelo: “ Chiunque infatti vi darà da bere un bicchiere di acqua nel mio nome perché siete di Cristo, in verità io vi dico, non perderà la sua ricompensa”. E’ l’appello continuo del messia a fare del bene, anche piccolissime cose che non costano niente. Quante occasioni abbiamo di criticare il nostro prossimo e diamo sfogo a giudizi e sentenziamo condanne! Guarda l’atteggiamento e l’ammonimento del Messia alla sua gente ed a noi: perché guardi la pagliuzza nell’ occhio di tuo fratello e non vedi la trave che tu hai? Signore quante volte potrei e dovrei essere condannato da Te! Ed invece sono sempre oggetto della Tua misericordia infinita! Aiutami, Signore, ad avere equilibrio nei miei ragionamenti, nei miei giudizi, nel mio comportamento.

Fonte: www.viedellospirito.it
 

Slideshow Primo piano

castello_abbadia1.jpg
Vulci: visita alla Città e alle sue Necropoli
collegiata05.jpg
Il monumento funerario a Luciano Bonaparte nella Chiesa Collegiata di Canino
leopardi_01.jpg
Le Tombe dipinte di Tarquinia
canino_palazzo_roma.jpg
Tour virtuale di Canino
giugn.jpg
Tour farnesiano della Tuscia
oliofinale.jpg
L'Olio di Canino
PlayPause
previous arrow
next arrow