Successo e grande interesse per la presentazione del libro "Testimonianze etrusche della Tuscia" e del "Rapporto 2006 sullo stato delle necropoli della Tuscia".
Image

  Grande interesse ha suscitato a Viterbo, nella splendida cornice di Palazzo Brugiotti, sede della Fondazione Carivit, la presentazione del libro di Giuseppe Moscatelli e Giacomo Mazzuoli "Testimonianze etrusche della Tuscia", edito dall'Associazione Canino Info Onlus e del "Rapporto 2006 sullo stato delle necropoli etrusche" realizzato dalla stessa associazione.
In un week end straordinariamente ricco di eventi culturali (ben cinque presentazioni di libri in un solo giorno) un folto e qualificato pubblico ha gremito la sala conferenze di Palazzo Brugiotti per ascoltare gli autorevoli relatori intervenuti, tutti di sesso femminile, trattandosi di donne impegnate a vario titolo nel mondo della cultura. Dopo il saluto del Presidente della Fondazione Carivit Aldo Perugi ha preso la parola la dott.ssa Lucilla Calandrelli, presidente della società archeologica viterbese "Pro Ferento" che quest'anno festeggia il suo centenario e che riportandosi ai temi del libro di Moscatelli e Mazzuoli ha illustrato l'attività svolta dalla benemerita associazione archeologica. È stata quindi la volta della dott.ssa Roberta Bernini, dirigente dell'ufficio scolastico provinciale di Viterbo, che ha affascinato l'uditorio con un intervento ricco di suggestioni storiche, poetiche e letterarie sul mondo degli etruschi e che ha sottolineato la necessità di aprire il mondo della scuola alle tematiche della storia del territorio. E' quindi intervenuta la terza relatrice, la prof.ssa Felicita Menghini di Biagio che ha trattato il tema della formazione geologica della Tuscia, custode delle necropoli.

  L'incontro è proseguito con il dott. Anzio Risi, vicepresidente dell' Associazione Canino Info Onlus, che ha illustrato finalità e progetti dell'associazione e con il prof. Giuseppe Moscatelli, autore con Giacomo Mazzuoli del volume, che ha accompagnato i presenti in una sorta di minitour virtuale attraverso le più importanti necropoli della Tuscia, con l'ausilio di video appositamente realizzati. Il dott. Mazzuoli infine ha illustrato il "Rapporto sullo stato delle necropoli" nel quale sono evidenziate situazioni critiche e talvolta di degrado del nostro patrimonio archeologico, ma anche esempi di efficace tutela e valorizzazione. Il rapporto è una sorta di fotografia che "fissa" lo stato di conservazione e fruibilità delle necropoli e assegna una valutazione ai diversi siti utilizzando vari parametri che confluiscono in un "rating" finale che consente schematizzazioni e raffronti. In chiusura della manifestazione è intervenuta la prof.ssa Maria Antonietta Bentivegna, dirigente scolastico dell'ITCG "C.A. Dalla Chiesa" di Montefiascone che ha proposto le tematiche della tutela e della valorizzazione del nostro patrimonio storico e archeologico.
 

Il dott. Giacomo Mazzuoli Il prof. Giuseppe Moscatelli Avv. Aldo Perugi, presidente Fondazione Carivit
La dott.ssa Roberta Bernini e (seduta) la dott.ssa Lucilla Calandrelli La Prof.ssa Maria Antonietta Bentivegna

Temi

Gli Etruschi
Gli Etruschi
I Farnese
I Farnese
Canino
Canino
Luciano Bonaparte
Luciano Bonaparte

 

Interventi
Interventi
Personaggi
Personaggi
Tuscia
Tuscia
Calendario di Lucrezia
Calendario di Lucrezia

 

Antropologia
Antropologia
Teatro
Teatro
Tuscia vista dal cielo
Tuscia vista dal cielo
Artisti
Artisti

 

Primo piano