L'opera realizzata dalla signora Olga Battistoni in Cupidi nel 1936 per commemorare i nostri concittadini caduti nel corso della Grande Guerra

Si tratta di un fine lavoro realizzato interamente a mano su pergamena in caratteri gotici incisi in oro, colori ad olio e china. Rappresenta l’elenco dei nominativi dei nostri concittadini caduti nel corso della 1^ Guerra Mondiale e fu realizzata nel 1936 dalla Signora Olga Battistoni in Cupidi.
L'opera fu ideata per essere donata al Comune di Canino in memoria dei valorosi che perirono durante quel sanguinoso conflitto ed è tuttora esposta nella Sede Istituzionale del Municipio. Già al tempo, il Potestà di Canino Pompeo Archibusacci manifestò ufficialmente il proprio apprezzamento nei confronti del lavoro con la lettera che pubblichiamo.
Di questo artistico documento furono realizzate altre due copie: una è attualmente custodita presso la Sede dell’Associazione Combattenti e Reduci mentre l’altra, commissionata dall’allora Circolo Unione, al momento non è reperibile. Il 28 maggio di quest’anno, il Consiglio Comunale di Canino ha deliberato di apporre una targa in calce alla pergamena per ricordare il generoso omaggio della Signora Battistoni che, pur non essendo originaria della nostra zona, ha sempre nutrito grande affetto per il nostro paese ed i suoi abitanti. Olga Battistoni in Cupidi era nata, infatti, ad Udine nel 1894; aveva frequentato la Scuola Normale e di seguito l’Accademia delle Belle Arti a Venezia conseguendo nel 1915 l’abilitazione all’insegnamento delle materie artistiche nelle Scuole del Regno d’Italia. Si era trasferita a Canino solo nel 1923 a seguito del suo matrimonio con il nostro concittadino Oreste Cupidi, tipografo e fondatore della Premiata Tipografia Vulcente.
In questa attività artigiana la moglie collaborava attivamente, dividendo con il marito la gioia dei numerosi premi internazionali vinti nel settore della stampa. E' bello che queste figure del nostro passato, che rischiano di andare dimenticate con il passare del tempo, siano riscoperte ed è per questo motivo che l'iniziativa del Comune ci sembra degna di nota.

136_a.jpg
136_b.jpg
136_c.jpg

Temi

Gli Etruschi
Gli Etruschi
I Farnese
I Farnese
Canino
Canino
Luciano Bonaparte
Luciano Bonaparte

 

Interventi
Interventi
Personaggi
Personaggi
Tuscia
Tuscia
Calendario di Lucrezia
Calendario di Lucrezia

 

Antropologia
Antropologia
Teatro
Teatro
Tuscia vista dal cielo
Tuscia vista dal cielo
Artisti
Artisti

 

Primo piano