Un primato per Canino che non avremmo mai voluto: 5 siti idonei al deposito di scorie nucleari (su un totale di 67 in Italia)

b_300_300_16777215_00_images_stories_news2021_4064.jpg

Approfondimento sulla localizzazione dei siti dichiarati idonei per il deposito delle scorie nucleari.

Ben 5 delle 22 aree dichiarate idonee nella Tuscia (su un totale di 67 in tutta Italia)  ricadono IN TUTTO O IN PARTE NEL TERRITORIO DI CANINO. Vedi la cartina.

 

I criteri di esclusione e di approfondimento, ben esplicitati sul sito depositonazionale.it, che hanno portato a questa scelta, sono il rischio sismico, vulcanico ed idrogeologico. Le aree prescelte non devono trovarsi, sempre secondo le linee guida, in aree protette, in zone in cui vengano messe a rischio specie animali protette, in territori di interesse storico e archeologico e dove si pratichi la coltivazione di prodotti agricoli di particolare pregio.

 

La legge prevede che ENTRO 60 GIORNI, oltre agli Enti Locali, TUTTI I CITTADINI MAGGIORENNI possono partecipare ad una consultazione in merito alla identificazione di queste aree e presentare osservazioni/proposte tecniche. Il tutto deve avvenire in via telematica sul sito depositonazionale.it.

 

Sarebbe il caso che tutti noi manifestassimo la nostra contrarietà all'identificazione di questi siti seguendo questa procedura, confidando naturalmente nell'azione decisa e massiccia degli Enti locali e di tutte le realtà associative di ogni settore.

 

Temi

Gli Etruschi
Gli Etruschi
I Farnese
I Farnese
Canino
Canino
Luciano Bonaparte
Luciano Bonaparte

 

Interventi
Interventi
Personaggi
Personaggi
Tuscia
Tuscia
Calendario di Lucrezia
Calendario di Lucrezia

 

Antropologia
Antropologia
Teatro
Teatro
Tuscia vista dal cielo
Tuscia vista dal cielo
Artisti
Artisti

 

Primo piano