Le catacombe di San Gratiliano e Felicissima a Falerii Novi

Non ci stancheremo mai di meravigliarci per le bellezze storiche misconosciute del nostro territorio

 

ma non ci stancheremo nemmeno di meravigliarci di come queste bellezze siano trascurate da chi dovrebbe valorizzarlee che addirittura se ne renda difficile se non impossibile la fruizione. Guardate queste foto e giudicate voi. Sono le catacombe crisitiane dei Santi Gratiliano e Felicissima a Falerii Novi, non lontano dalla famosa porta di Giove del sito archeologico falisco - romano posto sull'antica via consolare Amerina. Noi le abbiamo trovate per caso, eravamo alla ricerca della necropoli falisca di Pian di Cava, immersa fra i rovi sulle rive del rio Purgatorio. Risalendo la collina e attirati da alcuni cartelli sospetti in mezzo alla campagna ci siamo imbattuti in un recinto chiuso da un cancello mezzo divelto. Per qualche minuto abbiamo pensato di aver trovato la necropoli, anche se gli ingressi non corrispondevano alle foto viste su internet. 

b_300_300_16777215_00_images_stories_news2020_4060b.jpg

Scavalchiamo il cancello e ci troviamo di fronte ad uno spettacolo mai visto ed inatteso. Tutto quello che possiamo fare è fotografare, documentando lo stato di un raro monumento di epoca romana, intitolato a due martiri cristiani il primo dei quali molto venerato nella Tuscia, patrono di Bassano Romano e dell'Azione Cattolica della diocesi di Civitacastellana. Indignarsi e chiedersi il perchè di una simile situazione è scontato, non sappiamo le motivazioni ma possiamo provare a indovonarle, sono comuni a tanti altri pregiati siti storici della Tuscia: storie di ordinaria burocrazia, di incapacità amministrativa, di menefreghismo, di insensibilità al bello, e chi più ne ha più ne metta.

 

b_300_300_16777215_00_images_stories_news2020_4060.jpg

Temi

Gli Etruschi
Gli Etruschi
I Farnese
I Farnese
Canino
Canino
Luciano Bonaparte
Luciano Bonaparte

 

Interventi
Interventi
Personaggi
Personaggi
Tuscia
Tuscia
Calendario di Lucrezia
Calendario di Lucrezia

 

Antropologia
Antropologia
Teatro
Teatro
Tuscia vista dal cielo
Tuscia vista dal cielo
Artisti
Artisti

 

Primo piano